ORGANIZZAZIONE SCOLASTICA

Carissimi Genitori e Alunni,

a fronte delle richieste di informazioni pervenute rispetto alle modalità di riapertura e di gestione della scuola forniamo con questa nota alcune indicazioni di carattere operativo, che vi chiediamo di leggere con attenzione.

Per le famiglie dell’infanzia

MODALITÀ INGRESSO DELLE SEZIONI:

  1. Ingresso dal cancello principale di via Stadio.
  2. Ingresso e permanenza consentito solo con mascherina correttamente posizionata per gli adulti.
  3. Triage all’ingresso del giardino:misurazione temperatura a bambini e accompagnatori (massimo un adulto per bambino) e igienizzazione mani.
  4. Nel caso in cui all’arrivo il bambino o gli accompagnatori presentino una temperatura maggiore di  37,5° non potranno accedere.
  5. Mantenimento distanze di sicurezza tra famiglie in ingresso.
  6. I bambini verranno accompagnati alla porta di ingresso dove troveranno l’insegnante di sezione di riferimento e/o la collaboratrice scolastica. Ai genitori non è consentito entrare nei locali interni della scuola.
  7. Per l’uscita pomeridiana i genitori, o i loro delegati, dei bambini delle sezioni AZZURRI – ROSSI – BLU sono invitati a presentarsi in via Stadio al consueto accesso alla scuola; i genitori dei bambini delle sezioni GIALLI – VERDI – VIOLA sono invitati a parcheggiare in via Stadio, a percorrere a piedi il vialetto nel parchetto adiacente al cortile della scuola e raggiungere le sezioni dall’accesso carraio di via Summano dove riceveranno i bambini direttamente dalle classi.

Per le famiglie e gli alunnidella primaria e della secondaria

  1. Gli alunni, prima di entrare a scuola, dovranno indossare una mascherina chirurgica monouso o di comunità a norma; dovranno avere anche una mascherina di riserva ed essere provvisti di appositi contenitori in cui conservarle (scatolina ermetica, sacchetto in plastica, ecc).
  2. La mascherina dovrà essere indossata durantetutti gli spostamenti (ingresso, uscita, percorrenza dei corridoi, ecc.) e in tutte quelle occasioni in cui non sarà possibile assicurare il distanziamento fisico. In classe, seduti ai loro posti, gli alunni potranno toglierla.
  3. Gli alunni non dovranno lasciare materiale scolastico e personale a scuola, in particolare sotto il proprio banco, al fine di  consentire la pulizia e l’igienizzazione quotidiana degli ambienti
  4. Gli alunni dovranno essere dotati di una borraccia personale o bottiglietta da cui poter bere, non  dovranno condividere bottiglie e bicchieri con i compagni.
  5. Agli alunni non è permesso condividere penne, libri ed altro materiale personale con i compagni; a tal fine, in particolare per la scuola primaria,  si suggerisce ai genitori di dotare tutto il materiale scolastico di etichette con il nome dell’alunno.
  6. All’uscita di scuola non si dovrà sostare nei pressi dell’edificio scolastico.
  7. I genitori/tutori dovranno recarsi a scuola solo per effettiva necessità e previo appuntamento telefonico.
  8. I genitori/tutori sono tenuti a controllare quotidianamente lo stato di salute dei propri figli e famigliari, nel caso di sintomi sospetti non devono accompagnarli a scuola e devono informare immediatamente il proprio medico, seguendone le indicazioni e le disposizioni;
  9. I genitori/tutori o familiari muniti di delega devono recarsi immediatamente a scuola per riprendere l’alunna/o quando richiesto dalla scuola.

Organizzazione scolastica

  1. Per evitare assembramenti saranno utilizzati i diversi accessi di cui è dotato ciascun plesso scolastico così da consentire una opportuna distribuzione degli alunni in ingresso e in uscita. Non sono stati previsti orari di uscita e ingresso differenziati.
  2. All’ingresso di ogni aula,sono stati installati appositi dispenser contenenti prodotti igienizzanti che gli alunni dovranno utilizzare  prima di entrare in classe  e ogni volta che sarà necessario.
  3. Tutte le aule, grazie anche ad alcuni lavori di “edilizia leggera” eseguiti durante l’estate, sono idonee a contenere le classi e garantiscono il rispetto del distanziamento fisico di 1 metro tra gli alunni e di 2 metri dall’insegnante.
  4. La ricreazione principale sarà svolta quanto più possibile all’esterno, ogni classe potrà disporre in cortile  di un proprio spazio adeguato.
  5. La mensa per il tempo pieno della scuola primaria di Caldogno sarà svolta in due turni per assicurare il distanziamento fisico, tra un turno e il successivo è prevista la sanificazione dei locali.
  6. Gli alunni una volta giunti in aula e seduti al loro posto saranno sottoposti a campione (un terzo delle classi circa ogni giorno) al controllo della temperatura per mezzo di termoscanner. In caso di temperatura superiore 37,5°C,come pure in presenza di soli sintomi di malattia, l’alunno verrà isolato in uno spazio dedicato e sorvegliato fino all’arrivo del familiare, che verrà informato immediatamente.
  7. Consiglio di consultare periodicamente il sito della scuola e il registro elettronico (attivo con nuovo gestore appena possibile) per tutte le eventuali ulteriori
  8. Gli orari delle lezioni sono stati pubblicati sul sito dell’Istituto comprensivo www.istitutocaldogno.edu.it
  9. Per informazioni sulla mensa e sul trasporto scolastico potete rivolgervi al Comune di Caldogno.

Comunichiamo infine alle famiglie che è stato approvato il documento “Integrazione al Patto Educativo di Corresponsabilità scuola-famiglia”, che contiene informazioni complete e precise sui comportamenti e i doveri reciproci di Scuola e Famiglie e costituisce pertanto uno strumento  indispensabile per la ripresa delle lezioni in questo periodo di emergenza sanitaria. Il documentosarà consegnato aciascun alunno e dovrà essere sottoscritto dai genitori/tutori per presa visione.

Certi della vostra attenta collaborazione per permettere ai nostri ragazzi di vivere serenamente questo nuovo anno scolastico, porgiamo a tutti voi i nostri più cordiali saluti.

La Presidente del Consiglio d’Istituto                                 Il Dirigente Scolastico